LA LASAGNA!!!

C’è bisogno di aggiungere qualcosa???

la-lasagna

Ingredienti per una teglia:

  • 10 sfoglie di pasta fresce da 10/15 cm x 7 cm circa. Se non avete la pasta fresca potete comprare quelle già pronte che trovate anche al supermercato.
  • Ragù : qui trovate la ricetta
  • Besciamella – 500 ml di latte + 50 g di burro + 50 g di farina 00 + noce moscata e sale
  • Sale qb
  • Grana grattugiato 200 g circa.

 

BESCIAMELLA:

Vi prego non la comprate già pronta! Ci vuole veramente poco a farla!!!

Mettete in una casseruola il burro ed aggiungete la farina setacciata. Girate bene con una frusta in modo che non si formino grumi.

A questo punto scaldate in un altro pentolino il latte e aggiungetelo al ROUX (burro + farina) continuando sempre a mescolare bene. Aggiungete un pizzico di sale e un po’ di noce moscata grattugiata.

Vedrete che piano piano il composto si addenserà et voilà ecco a voi la vostra besciamella!

(se volete potete aggiungere un po di grana).

 

Per quanto riguarda il ragù, ovviamente ci vuole quello FATTO IN CASA , quindi diamo per scontato che ne avete un bel pentolone pronto 🙂

Mettete dell’acqua a bollire con un pizzico di sale (vi servirà per scottare leggermente le sfoglie di pasta).

Prendete una pirofila e mettete 4 cucchiai di besciamella , 3 di ragù ed una spolverata di grana.

A questo punto prendete la prima sfoglia e tenetela 1/2 min in acqua bollente.(a seconda che sia pasta fresca o pasta secca) . Con l’aiuto di una pinza toglietela dall’acqua e adagiatela nella pirofila. Continuate così fino a coprire il primo strato.

Adesso adagiate nuovamente 4 cucchiai di besciamella , 3 di ragù e una bella spolverata di grana. Rimettete le sfoglie in acqua bollente e componete il secondo strato.

Andate avanti così fino allo spessore che desiderate, io di solito mi fermo a 4 strati.

L’ultimo strato finitelo con dei bei fiocchi di besciamella alternati ad una buona dose di ragù e grana grattugiato.

Adesso a voi la scelta:

  • Potete coprirla e congelarla e tenerla in freezer.
  • Potete mangiarla subito.

Se optate per il Freezer, quando deciderete di mangiarla fatela scongelare leggermente poi infornatela a 220° forno statico sopra e sotto per circa 25 minuti poi 10 minuti a 250° forno ventilato solo sopra a GRILL.

Se ve la mangiate subito saranno sufficienti 10 minuti a 220° e 5 min a 250° finchè non si creerà quella bella crosticina sbruciacchiata.

Io di solito ne faccio tantissime e preparo le scorte per l’inverno 🙂

Buon appetito amici!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...