Risotto all’onda con fiori di zucca, zafferano e pancetta tesa croccante

risotto fiori di zucca

Per 2 persone:

Riso carnaroli, 180 g

1 scalogno

1 bustina di zafferano in polvere

burro q.b

1 lt di brodo vegetale

30 g di parmigiano grattugiato

8 fiori di zucca

pancetta tesa, 50 g

 

Lavate i fiori di zucca, fateli asciugare su carta assorbente, apriteli e togliete il picciolo. Tagliateli a julienne.

Intanto preparate il brodo e portate a bollore.

Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere dolcemente in una casseruola con una noce di burro.

 Aggiungete il riso e, mescolando continuamente, fatelo insaporire nel fondo dello scalogno fino a quando non sarà diventato ben lucido.

Aggiungete un mestolo alla volta di brodo caldo fino a portare a cottura il riso.

A metà cottura aggiungete lo zafferano diluito in un bicchiere di brodo caldo e i fiori di zucca (tutti tranne due per la decorazione).

Mentre il riso cuoce, tagliate la pancetta a cubetti piccoli e tostatela, senza grassi aggiunti, una una padella fino a quando non sarà croccante.

A fine cottura, togliete la casseruola dal fuoco, mantecate il risotto con il burro e con il formaggio grattugiato.

Impiattate e aggiungete la pancetta, decorate con i fiori rimasti e servite caldo.

Buon appetito!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...